Da elemento di decoro la carta da parati diventa in CARTE strumento artistico, un nuovo medium utilizzato per estendere il percorso di ricerca verso nuove frontiere della produzione e fruizione dell’arte.

Motivata da un percorso curatoriale condotto da Giovanna Felluga per AtemporaryStudio, focalizzato verso modalità alternative di ricezione dell’opera d’arte nonché di allargamento dei suoi confini verso nuovi contesti, la scelta degli artisti ha riguardato tre nomi dell’arte contemporanea italiana riconosciuta a livello internazionale: Riccardo Previdi, Donatella Spaziani e Patrick Tuttofuoco. Una sfida per gli artisti coinvolti, invitati a superare le regole solitamente dedicate all’opera d’arte proiettando il gesto artistico in una nuova dimensione spazio-temporale.

Decade infatti il limite precostituito della tela o di un site specific a favore di infinite dimensioni e collocazioni. Un approccio che tende a considerare il progetto artistico universale, sempre coerente e rispettoso della poetica dell’artista, a prescindere dal contesto in cui inserito.

E’ grazie ad Inkiostro Bianco azienda italiana leader nella produzione di carte da parati contemporanee e alla lungimiranza e passione dei sui titolari, Lorenzo Bragato e Fabrizio Giovanardi, CARTE prende forma e trova la sua sede ideale in Casa Trentini Atemporary Art Apartments

WITHIN WITHOUT

PATRICK TUTTOFUOCO

TRAIETTORIE

DONATELLA SPAZIANI

LORO

RICCARDO PREVIDI

FOLLOW OUR CIRCLE